Le emoji pagelle di Milan 1-0 Sassuolo

DONNARUMMA 7,5 (il migliore) : Compie un intervento prodigioso sullo 0-0. Infonde sicurezza a tutto il reparto difensivo. ❤

CALABRIA 5,5: Soffre l'intraprendenza di Boga. Realizza qualche bel traversone. 👄

MUSACCHIO 7: Gioca una spettacolare partita difensiva. Dalle sue parti non si passa mai. Mette il suo zampino nell'autogol del Sassuolo. ✋

ROMAGNOLI 6: Meno brillante del solito. Si fa anticipare troppo spesso dagli attaccanti neroverdi. 💢

RICARDO RODRIGUEZ 6: Nullo in fase offensiva, ma granitico in quella difensiva. Lo svizzero rimedia una ammonizione che gli farà saltare la partita con il Chievo. 👍 


BAKAYOKO 5,5: Il calo di prestazione della squadra va di pari passo con il suo. Perde numerosi palloni ed è meno brillante del solito. 😓 (Dal 56' BIGLIA 6: Da esperienza al centrocampo rossonero. Il suo recupero sarà fondamentale per il proseguimento della stagione. 😈 ) 

KESSIE 6,5: Il migliore del centrocampo rossonero. Da una mano in fase difensiva e non disdegna qualche strappo offensivo. 👊

PAQUETA' 6: Da tutto quello che ha nelle prima parte di match. Nella seconda frazione di gioco cala fisicamente e scompare dalla contesa. 👌 ( Dal 75' CASTILLEJO 6: Lo spagnolo da un po' di brio al sofferto finale di gara. 💨) 

SUSO 5 (il peggiore) : Senza le sue giocate il Milan perde tanto dal punto di vista della qualità offensiva. Viene tenuto per 90 minuti in campo, ma forse avrebbe meritato la sostituzione. 👎

PIATEK 6: Tiene sempre a bada i centrali difensivi emiliani. Si guadagna l'espulsione di Consigli con una giocata da attaccante smaliziato. ✌ (Dal 83' CUTRONE s.v :

CALHANOGLU 5,5: Da il consueto apporto in fase difensiva ma non riesce ad essere incisivo in quella offensiva. 💤

GATTUSO 6: Il suo Milan soffre le pene dell'inferno per avere la meglio di un ottimo Sassuolo. Nelle partite difficili, come quelle odierne, sta emergendo una grandissima qualità della squadra rossonera ovvero quella di ottenere il massimo quando è in netta  difficoltà e in questo particolare c'è tutto il merito di Rino Gattuso. 

Andrea Rastelli
Amazing Milan 


Nessun commento:

Posta un commento