Lazio - Milan | #PrePartita

La Serie A lascia spazio in questo turno infrasettimanale, alle semifinali di andata di Coppa Italia, gare in cui sarà protagonista pure il Milan di mister Gattuso, che dopo aver eliminato Sampdoria agli ottavi e Napoli ai quarti di finale, giocherà la prima partita in trasferta. La squadra è in una buona fase, e sta ottenendo risultati utili che le hanno consentito di rafforzare il 4° posto e avvicinarsi al 3°, distante solamente 2 punti al momento e con il derby che si avvicina diventa alla portata della squadra, che intanto stasera potrebbe compiere il primo passo verso una finale che diventa obiettivo da raggiungere, per giocarsi una coppa da mettere in bacheca, e sarebbe il primo trofeo da mostrare per la nuova proprietà. 
Per poter arrivare in finale prima, però, ci sarà da dover battere la Lazio, che verrà affrontata stasera alle ore 21 allo stadio Olimpico, con diretta su Rai 1.
Arbitro della sfida sarà il signor Daniele Orsato di Schio, che ha diretto i rossoneri in 24 occasioni con un bilancio di 9 vittorie milaniste, 10 pareggi e 5 sconfitte. Non ha mai diretto questa gara, e in questa stagione ha diretto 2 partite del Milan, vittoria contro il Genoa e pareggio contro il Torino.
A completare la squadra arbitrale, i signori Manganelli e Ranghetti come assistenti di linea, Pairetto come 4° uomo, e al VAR Calvarese e Vuoto. 
Fra Lazio e Milan sarà la sfida numero 177 in totale, la numero 18 in Coppa Italia, tra cui una finale, quella del 1997/1998, con un bilancio di 9 vittorie milaniste, 7 successi laziali e 3 pareggi. 
Sarà la seconda semifinale di fila in cui si affrontano le due squadre, lo scorso anno la sfida finì ai rigori perché in entrambe le partite il risultato non venne sbloccato e l'errore decisivo di Luiz Felipe consentì ai rossoneri di raggiungere la Juventus in finale. La Lazio, ha raggiunto la finale in quattro delle ultime 5 occasioni in cui ha giocato la semifinale, unica eccezione lo scorso anno proprio contro il Milan
Per il Milan, invece, nelle ultime due volte che è arrivato in semifinale è sempre arrivato il passaggio del turno, a differenza delle precedenti 4 in cui venne eliminato. 
Ex della sfida sarà il solo Lucas Biglia, che ha giocato nella Lazio dal 2013 al 2017, e di cui è stato pure capitano, prima di approdare la scorsa stagione in rossonero. 
In campo, invece, la Lazio viene schierata da mister Simone Inzaghi col 3-5-1-1 con Strakosha in porta, Patric, Leiva e Acerbi in difesa, Marusic, Cataldi, Badelj, Milinkovic-Savic e Lulic a centrocampo, Luis Alberto in appoggio ad Immobile in attacco. 
Invece, per il Milan, mister Rino Gatuso, può contare su quasi tutta la rosa coi soli Bonaventura e Zapata indisponibili e si schiera col 4-3-3 con Gigio Donnarumma fresco di compleanno, in porta, Calabria, Musacchio, capitan Romagnoli e Laxalt in difesa, Kessiè, Bakayoko e Paquetà a centrocampo, Suso, Piatek e Borini in attacco. 


Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento