Le emoji pagelle di Olympiakos 3-1 Milan

REINA 5,5: Poteva fare molto meglio nella circostanza del secondo gol greco. Nel complesso una prestazione poco brillante. 👻

CALABRIA 5: Inadeguato per certe partite. Soffre la fase difensiva per tutto il match senza riuscire mai ad offendere. 👇

ABATE 6: Ce la mette tutta. Causa il fallo del rigore decisivo, ma la trattenuta è davvero lieve per sanzionare la punizione massima dagli undici metri. 👍

ZAPATA 6,5 (il migliore) : Salva un gol a porta vuota e subito dopo realizza la rete della momentanea qualificazione svettando sopra tutti. 👊

RICARDO RODRIGUEZ 5,5: Serata difficile per lo svizzero. Non riesce mai a tenera a bada gli esterni offensivi dell'Olympiakos. (Dal 87' HALILOVIC s.v : ) 😩

CASTILLEJO 4,5: Partita fumosa. Non riesce mai ad essere concreto. Si evita la palma del peggiore solo perchè altri hanno fatto più schifo di lui. 😒

KESSIE 5,5: Soffre tanto nella battaglie a centrocampo. Sfiora il gol con un siluro ad inizio ripresa. 😢

BAKAYOKO 6: Solita prova di sostanza. Recupera tanti palloni ed è uno dei più positivi. 

CALHANOGLU (il peggiore) 4: Non tira mai in porta, non la passa mai ai suoi compagni di squadra e non è concreto. Una prova terribile. 😲

HIGUAIN 5: Se deve giocare con questo atteggiamento irritante può tornare beatamente a Torino. Il giocatore più esperto in ambito internazionale è il primo a mollare. Avrebbe meritato il cambio. 😿

CUTRONE 6: E' il più vivo dello sterile attacco rossonero. Non riesce a segnare ma è il giocatore offensivo che ci va più vicino. Viene sostituito inspiegabilmente. 😰 (Dal 78' LAXALT s.v : )


GATTUSO 4,5: Toglie Cutrone dopo aver ripreso per i capelli una partita difficile, levando alla squadra la possibilità di giocare in profondità vista la serata no di Higuain. Il cambio Laxalt-Cutrone è l'immagine perfetta della serata da incubo vissuta dalla squadra rossonera. Queste sconfitte rischiano di lasciare un segno indelebile nella mente di un ambiente depresso da ormai sette stagioni. Deve trovare un modo per arrivare tranquillamente al 31 dicembre. Ora come ora per nulla scontato. 

Andrea Rastelli
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento