Le emoji pagelle di Napoli 3-2 Milan

DONNARUMMA 5,5: Ha sulla coscienza il gol del pareggio napoletano. Il tiro di Zielinski era tutt'altro che irresistibile. Continuano i dubbi della scorsa stagione. 😞

CALABRIA 5: Nonostante sia autore della rete del 2-0, il giovane terzino italiano si è reso protagonista di una fase difensiva allucinante. Causa un possibile rigore non visto intervenendo a kamikaze su Mario Rui, si dimentica di marcare Mertens nell'azione che sancisce la vittoria del Napoli. 😢

MUSACCHIO 5,5: L'argentino la combina grossa regalando un pallone bruttissimo a Biglia nella circostanza del primo gol partenopeo. Soffre troppo nella bagarre finale. Rivedibile. 😐

ROMAGNOLI 6: Per 50 minuti è perfetto come tutto il Milan. Cala alla distanza, ma è l'unico a salvarsi nello sciagurato finale. 👍

RICARDO RODRIGUEZ 6: Lo svizzero, spesso costretto a fare una pura gara difensiva, si dimostra ordinato ed intelligente. 😏


KESSIE 5,5 : Si danna l'anima e a volte difetta di lucidità in entrambi le fasi di gioco. Nel finale perde troppi palloni.😓

BIGLIA (il peggiore) 4 : Giocatore con i tempi e i ritmi di gioco da campionato giapponese. Perde troppe palle facili davanti alla difesa. In due anni di Milan non ha mai dimostrato di essere migliore di Montolivo e Locatelli. 👎 (Dal 58' BAKAYOKO 5: Entra con il passo di una persona che ha appena terminato l'aperitivo ad Ibiza. Dorme in svariate circostanze di gioco. 💨) 

BONAVENTURA 7 (il migliore)  : Siamo alle solite: nel bene o nel male  trovi sempre gli spunti di classe del centrocampista marchigiano. Realizza un bel gol ed è l'indiscutibile punto di riferimento del Milan. 💣 (Dal 82' CUTRONE s.v : )

SUSO 6,5: Propizia i gol della squadra rossonera. Nei primi 45 minuti di gioco è formidabile poi purtroppo scende di rendimento. 👊 

HIGUAIN 6: Grande partita di sacrificio, mai servito a dovere da una squadra che ancora non ha capito che bisogna far di tutto per cercare di metterlo nelle condizioni di esprimersi al meglio. ☝

BORINI 6: Realizza l'assist per il gol di Bonaventura e si danna l'anima in fase difensiva. Di più, per evidenti limiti tecnici, non può fare.❤ (Dal 72' LAXALT 6: Ha gamba e ottime qualità tecniche. Nel finale di gara è l'unico che prova a servire adeguatamente Higuain. 👉) 

GATTUSO 5: La prima difficile partita stagionale del Milan evidenzia tutti i limiti emersi nella scorsa stagione. La squadra, alla prima difficoltà, naufraga in maniera invereconda. Usciamo dal San Paolo con 3 gol in 20 minuti che vanificano il buonissimo primo tempo e l'inizio di ripresa. Sbaglia totalmente il timing del cambio Biglia-Bakayoko. Il tempo è poco e gli obiettivi sono ambiziosi: serve una immediata scossa contro la Roma. 

Andrea Rastelli
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento