Atalanta - Milan | #PrePartita

Mercoledì doveva essere una partita importante in cui il Milan doveva dimostrare di essere maturata e cresciuta ed invece dopo una buona ora di gioco è salita in cattedra la Juventus che grazie a quattro regali di alcuni giocatori ha vinto in maniera netta ed ampia la partita, rifilando una batosta pesante alla squadra.

Si spera, adesso, che sia stata archiviata come un momento di black out e negli ultimi 180 minuti del campionato, con ancora due scontri diretti contro le rivali per l'ultimo posto dell'Europa League diretta la squadra possa essere all'altezza per mantenere il 6° posto contro Atalanta e Fiorentina, con addirittura la possibilità di chiudere all'8°posto e rimanere fuori da tutto se la squadra non riuscirà a smaltire la delusione per la finale di Coppa Italia. 

La prima finale, con cui il Milan potrebbe pure chiudere i giochi in caso di vittoria sarà Domenica 13 Maggio alle ore 18 allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo dove la squadra affronterà l'Atalanta con diretta su Sky Calcio 1, Sky Super Calcio e su Mediaset Premium Sport.
Arbitro della sfida sarà il signor Guida della sezione di Torre Annunziata che ha diretto il Milan in 19 occasioni con 9 vittorie rossonere, 6 pareggi e 4 sconfitte.
In questa stagione ha diretto 5 partite del Milan 3 in campionato e 2 in Coppa Italia e sono arrivate 4 vittorie e 1 pareggio. 
Ha diretto in un'occasione Milan e Atalanta, nella stagione 2011-2012, finito con la vittoria rossonera per 2-0 con le reti di Muntari e Robinho. 
A completare la squadra arbitrale, Carbone e Fiorito come assistenti di linea, Ghersini come quarto uomo, Fabbri e Giallatini al VAR. 
Fra Atalanta e Milan ci sono stati finora 136 incontri con un bilancio di 68 vittorie rossonere, 43 pareggi e 25 vittorie bergamasche. 
Ultimo precedente a Bergamo, lo scorso anno, col punteggio finale di 1-1 grazie alle reti del futuro rossonero Conti e col pareggio nei minuti finali di Deulofeu. 
In questa stagione, invece, la gara a Milano finì con la vittoria dell'Atalanta per 2 a 0 con le reti di Cristante ed Ilicic. 
Atalanta in serie positiva contro i rossoneri da 5 partite, con 3 vittorie e 2 pareggi e solamente in due occasioni è riuscita a centrare la doppietta, cioè la vittoria sia all'andata che al ritorno, nel 1940-41 e nel 2007-08. 
Milan che ha sempre segnato nelle ultime 9 sfide a Bergamo contro l'Atalanta, rimanendo addirittura imbattuto in 6 di queste. 
Inoltre, nelle ultime 8 partite, rossoneri imbattuti in 5 partite, con 2 pareggi ed una sola sconfitta, quella di Torino contro la Juventus, mentre i bergamaschi sono reduci da un filotto di 6 risultati consecutivi fatto da 3 vittorie e 3 pareggi e cercheranno i punti per sorpassare nuovamente il Milan e riportarsi al 6° posto.
Infatti in classifica Milan avanti di un solo punto 60 a 59 e al momento occupa il 6° posto, che vale la qualificazione diretta all'Europa League senza dover passare dai preliminari, che disputerà chi si classifica al 7° posto. 
Capitolo ex: 2 sono nell'Atalanta, Cristante e Petagna prodotti delle giovanili rossonere che hanno trovato fortuna a Bergamo e sono esplosi con la maglia orobica, 4 invece tra le fila rossonere, Conti e Kessiè acquisti estivi rossoneri e in precedenza atalantini, Bonaventura e Montolivo che sono stati atalantini diverse stagioni fa.
In campo, invece, vedremo l'Atalanta di mister Gasperini col 3-4-2-1 con Berisha tra i pali, Toloi, Caldara e Masiello in difesa, Castagne, De Roon, Freuler e Gosens a centrocampo, Cristante e Gomez dietro all'unica punta Barrow. 
Il Milan di mister Gattuso che dovrà fare a meno del solito Conti risponde col solito 4-3-3 con Gigio Donnarumma in porta, difesa con Calabria, capitan Bonucci, Romagnoli e Rodriguez, a centrocampo Kessiè. Locatelli e Bonaventura, con in attacco Suso, Cutrone e Calhanoglu.
Come finirà questa sfida secondo voi? Riuscirà il Milan a mettersi alle spalle la bastosta in finale contro la Juventus e ripartire? 



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento