Milan - Arsenal | #PrePartita


Dopo la tragedia che si è consumata ad Udine domenica che ha visto venire meno il capitano della Fiorentina ed ex milanista Davide Astori, deceduto durante il sonno per problemi cardiaci e che ha fatto rinviare le partite di domenica della Serie A, il Milan  ritorna in campo e lo fa con un'altra grande partita dopo il derby mancato perché giocherà con l'Arsenal una delle favorite alla vittoria finale in Europa League.

Un avversario per il Milan degno di tale nome, perché la squadra inglese ha storia e blasone anche se ormai da qualche anno è in crisi di risultati non riuscendo più a stare nelle posizioni che contano in Premier League e nelle ultime stagioni i tifosi si sono schierati contro il tecnico Wenger che siede sulla panchina dei Gunners dal 1996 e secondo i tifosi si è chiuso il ciclo visto che sono arrivati successi solo in Coppa d'Inghilterra e il titolo manca dal 2004.
La partita si giocherà Giovedì 8 Marzo alle ore 19 a San Siro e sarà in diretta esclusiva su Sky Sport 1 e su Sky Calcio 1 e non verrà trasmessa in chiaro. 
Ad arbitrare la partita sarà il francese Clement Turpin, che non ha mai diretto il Milan in Europa e sarà alla prima direzione coi rossoneri.
Assistenti di linea saranno Nicolas Danos e Cyril Gringore, quarto uomo Hicham Zakrani, addizionali di porta Ruddy Buquet e Nicolas Rainville.
Fra Milan e Arsenal finora ci sono stati 6 confronti, 4 in Champions e 2 in Supercoppa Europea con un bilancio di 2 vittorie ciascuno per Milan e Arsenal  e 2 pareggi.
L'ultima volta che si sono affrontate fu nella stagione 2011/12 quando a San Siro  i rossoneri passarono con un sonoro 4-0 ridimensionato dal 3-0 dei Gunners al ritorno che comunque qualificò il Milan ai quarti di Champions. 
Fu questa l'unica volta in cui l'Arsenal è stato eliminato da una squadra italiana, che negli altri confronti ha sempre eliminato le squadre italiane.
Tabù da sfatare a Londra sarà che il Milan non ha mai fatto gol all'Arsenal, subendo 3 gol tutti in una partita, mentre le altre due sfide si sono concluse sullo 0-0.
A San Siro invece 6 gol fatti e solamente 2 subiti, presi nella stessa partita però. 
Mister Gattuso manderà in campo la miglior formazione possibile col solito modulo, il 4-3-3, con Gigio Donnarumma in porta, Calabria, capitan Bonucci, Romagnoli e Rodriguez in difesa, Kessiè, Biglia e Bonaventura a centrocampo, Suso, Cutrone e Calhanoglu in attacco. 
Invece ad Arsene Wenger mancheranno Aubameyang, sogno di mercato estivo del Milan e arrivato a Londra nel mercato di gennaio che però non può essere schierato in quanto ha disputato partite in Europa League col Borussia in questa stagione e Lacazette perché infortunato, per cui scenderanno in campo Ospina in porta, Bellerin, Mustafi, Koscielny e Kolasinac in difesa, Ramsey e Xhaka interni di centrocampo con Mkhitaryan, Ozil e Iwobi più avanzati a supporto di Welbeck unica punta.
Secondo voi il Milan  sarà all'altezza di questo Arsenal che sembra in difficoltà in queste settimane e visto che si gioca in Europa League riuscirà ad offrire una prestazione europea? 


Manfredi Restivo
Amazing Milan 


Nessun commento:

Posta un commento