L'abbiamo sfatata, Andrè!

Genoa vs Milan, la solita impresa a Marassi contro i rossoblù. Un campo difficile dove il Milan non vinceva dal 2014. Una partita che i rossoneri hanno sofferto, ma soprattutto hanno vinto grazie ad un intenso ed emozionante lavoro di squadra.
E così, con il Milan e i milanisti pronti a rammaricarsi per uno striminzito 0-0, Andrè Silva tira fuori dal cilindro una magia degna di un grande attaccante (finalmente): il suo colpo di testa batte un Perin particolarmente in giornata positiva e consegna al mondo rossonero tre punti di vitale importanza per la corsa all'Europa, rosicchiando 2 punti a Lazio e Inter e allontando la Sampdoria di tre punti. 

Il gol arrivato al triplice fischio fa impazzire Mauro Suma di Milan TV:"L'abbiamo sfatata, Andrè! L'abbiamo sfatata Andrè!". Lo abbiamo pensato tutti e tutti siamo impazziti e abbiamo gridato di gioia per il gol del portoghese. I punti conquistati a Marassi sono pesantissimi e, averli ottenuti in questo modo, ha attirato i vicini di casa di tutti i milanisti. 

"Pronto, carabinieri? Ho sentito un urlo dalla casa dei miei vicini di casa. Come? È per il Milan?" Questa è una probabile conversazione. Noi invece abbiamo dato sfogo alla nostra gioia, immensa felicità, trionfo rossonero sul difficilissimo campo di Genoa. 

Il guizzo di Andrè Silva è bello, un'opera d'arte, e ha meritato un momento difficile ed importante come questo. Un gol pesantissimo arrivato nel momento giusto quando la squadra ne aveva bisogno. E tutti ad abbracciarlo! Ancora un altro segno a testimoniare quanto ci sia di bello e vero in questo gruppo giudato dal nostro Gennaro Gattuso, ancora più di prima protagonista di questa nuova squadra. Nessuna bacchetta magica per l'allenatore calabrese: il Milan gioca sulle sue certezze.

E ricordiamo che questa partita è arrivata subito dopo la terribile sconfitta subìta a San Siro contro l'Arsenal di Wenger. Una tale reazione, dopo una batosta del genere, non poteva essere spontanea in quel di Genova, ma questo Milan sembra essere diventato una squadra. 

E ora sotto con la gara di ritorno a Londra. Il nostro Gennarino dice di non volere fare una scampagnata. E io gli credo.  

Adesso però continuiamo così! Piedi per terra! Non molliamo! Forza, Milan! Forza, ragazzi! Dio mio, quanto siamo belli! 


Andrea Armando Sciascia
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento