Milan - Lazio |#PrePartita

Dopo il confronto in campionato di Domenica scorsa, vinto dal Milan con uno strascico polemico legato al gol di Cutrone segnato col braccio e non sanzionato dal VAR ma c'è da dire che tutti i commentatori hanno detto che il Milan non ha rubato niente e, anzi, ha meritato la vittoria perchè ci ha creduto di più e fin dall'inizio della partita, lottando su ogni pallone e creando occasioni gol in quantità con buone prestazioni di diversi big della squadra, finalmente in forma e decisivi.

Adesso però la sfida passa sul versante Coppa Italia con la prima delle due semifinali che rivedrà in campo Milan e Lazio in una sfida che aprirà per una delle due squadre le porte della finale con la possibilità di centrare un trofeo da mettere in bacheca.
Sperando che la sfida di domenica sia stata messa alle spalle e non ci siano residui nella mente dei giocatori, Mercoledì 31 Gennaio alle ore 20.45 San Siro a con diretta in chiaro su Rai 1 si giocherà il primo dei due confrontri delle semifinali di Coppa Italia.
Arbitro della sfida il signor Guida di Torre Annunziata che finora ha arbitrato i rossoneri in 19 occasioni, l'ultima è stata la scorsa settimana quando ha diretto Cagliari - Milan, con 9 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte.
In questa stagione ha già diretto i rossoneri per ben 4 volte con altrettanti successi, tra cui 3 in campionato e tutte le volte con lo stesso punteggio, 2-1, e 1 volta in Coppa Italia con la vittoria nel derby con gol decisivo e regolare di Cutrone.
A completare la squadra dei collaboratori ci saranno gli assistenti di linea Meli e Carbone, il quarto uomo Maresca e al VAR, mai come in  questa settimana al centro delle polemiche, Mazzoleni e Di Fiore.
Fra le due sqaudre sarà la 174° sfida con il Milan che ne ha vinti 76, l'ultimo domenica scorsa per 2-1, in Coppa Italia, invece, a San Siro finora 11 confronti con 6 vittorie rossonere, 4 della Lazio e un pareggio.
Unico precedente nella semifinale, anche quella volta di andata, quello della stagione 2003/2004 con la gara che venne vinta dalla Lazio per 1-2 coi gol di Fiore e Couto e gol della bandiera di Filippo Inzaghi coi biancocelesti che si imposero pure al ritorno e andarono in finale e vinsero in finale sulla Juventus.
Gli ex presenti nella sfida saranno due, Biglia ex capitano della Lazio e adesso regista rossonero, e Di Gennaro, talento nelle giovanili rossonere che però non ha poi confermato tra i grandi le stesse qualità.
Invece in campo, per il Milan schierato col solito 4-3-3 vedremo: Gigio Donnarumma in porta, Calabria, capitan Bonucci, Romagnoli e Rodriguez al rientro dopo il turno di squalifica, Kessiè, Montolivo per dare fiato a Biglia e Bonaventura a centrocampo, Suso, Kalinic che ritorna dopo lo stop per l'infortunio e Calhanoglu in attacco.
Invece Simone Inzaghi manda in campo la Lazio col 3-5-1-1 con Strakosha in porta, Caceres, Wallace e Radu in difesa, Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Lukaku, Felipe Anderson dietro al centravanti Immobile.
Riuscirà il Milan a replicare la buona prestazione di domenica e aggiudicarsi questo primo match per la Coppa Italia



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento