Milan - Crotone | #PrePartita

Anno nuovo vita nuova, così si dice e così si spera sarà pure per il Milan che ha chiuso male il 2017 e il girone d'andata della Serie A con un mesto undicesimo posto ben lontano dalle zone di vertice e dalla zona Champions che era l'obiettivo ad inizio stagione e che ha pure cambiato allenatore nel corso della prima parte di stagione, con la squadra adesso affidata a Gattuso.

Le ultime partite del 2017, in effetti, non sono andate male con la vittoria nel derby grazie al gol di Cutrone e al pari di Firenze grazie a Calhanoglu, ci si aspetta adesso che il Milan cresca nella convinzione e nella forma fisica in modo da affrontare al meglio la seconda parte di stagione e riesca magari a centrare anche qualche bel risultato sfruttando al massimo le vetrine che offriranno l'Europa League e la Coppa Italia per rendere la stagione meno drammatica e più gioiosa. 
Un'occasione per ripartire col piede giusto arriva Sabato 6 Gennaio alle ore 15 con la sfida di San Siro contro il Crotone che verrà trasmessa su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Mediaset Premium Sport 2.  
La sfida verrà diretta dal signor Maresca della sezione di Napoli che ha diretto i rossoneri in un precedente, la scorsa stagione a San Siro contro il Chievo Verona, partita che il Milan ha vinto per 3-1.
Completano la quaterna di gara gli assistenti Valeriani e Del Giovane, quarto uomo sarà Sacchi, al VAR Massa e Rapuano.
Fra Milan e Crotone finora ci sono state solamente 4 sfide con 3 vittorie milaniste e un pareggio. 3 di queste sfide sono avvenute in campionato ed 1 in Coppa Italia. 
In questa stagione le squadre si sono affrontate alla 1 giornata e il Milan vinse per 3-0 con le reti nei primi 23' di gioco di Kessiè, Cutrone e Suso. Lo scorso anno, invece, finì 2-1 la sfida di San Siro tra le due squadre col Crotone che passò in vantaggio con Falcinelli e il Milan prima pareggiò con Pasalic e poi passò in vantaggio grazie a Lapadula che mise a segno la rete decisiva.
Per entrambe le squadre sarà importante vincere, visto che hanno tutte e due bisogno di punti, il Milan  per non far aumentare il gap dalle squadre che sono davanti e dalla zona Europa League, distante solo 5 punti, per il Crotone, invece, per non perdere il treno salvezza e per migliorare la terzultima posizione che per ora significa retrocessione. 
I rossoneri non vincono in casa dalla sfida col Bologna del 10 Dicembre, quasi un mese insomma, in cui sono arrivati 2 stop contro Verona e Atalanta e un pari prezioso a Firenze. 
Il Crotone, invece, ha vinto solamente una sfida sulle ultime otto partite disputate e non vince in trasferta dal 5 novembre, in cui uscì vittorioso al Dall'Ara contro il Bologna.
In campo solo un'ex che milita attualmente nelle fila del Crotone ed è Giovanni Crociata che ha militato nelle giovanili rossonere senza poi proseguire in prima squadra. 
In campo invece dovremmo vedere entrambe le squadre con lo stesso modulo, cioè il 4-3-3 con mister Gattuso che dovrebbe schierare Gigio Donnarumma in porta, Calabria, capitan Bonucci, Romagnoli e Rodriguez in difesa, Kessiè, Montolivo in vantaggio su Biglia e Boventura a centrocampo, Suso, Kalinic che sembra aver recuperato altrimenti è pronto Cutrone e Calhanoglu in attacco
Il Crotone guidato dall'ex portiere nerazzurro Zenga invece avrà in campo Cordaz in porta, Faraoni, Ceccherini, Ajeti e Martella in difesa, Rhoden, Barberis e Mandragora a centrocampo, Trotta, Budimir e Stoian in attacco.
Il Milan riuscirà a spazzare via le critiche e centrerà la vittoria per ripartire al meglio in questo 2018? 



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento