Le emoji pagelle di Milan 2-1 Lazio

DONNARUMMA 👊 : Una sua formidabile parata su Milinkovic Savic permette alla sua squadra di vincere uno scontro diretto importante in ottica europea. 7. 

CALABRIA ❤ (il migliore) : Erano secoli che non vedevamo giocare un terzino del Milan in questa maniera. Strepitoso in fase difensiva e offensiva. Splendido il cross per l'inserimento di Bonaventura nella circostanza del raddoppio rossonero. 8

BONUCCI 👌 : Guida la difesa con grande esperienza. Qualche errore di troppo in fase d'impostazione. 6. 

ROMAGNOLI ✋ : Stravince il duello rusticano contro Caicedo. Le sue prestazioni sono in continua ascesa. 7. 

ANTONELLI (il peggiore) 👎 : E' protagonista dell'errore che manda al gol Marusic. Un'unica pecca in una partita tutto sommato ordinata. 5,5. ( Dal 70' ABATE 👍 : Fa valere tutta la sua esperienza nell'assedio finale laziale. Ordinato. 6. ) 


BIGLIA 😎 : Match di quantità. Si sacrifica dando una mano al reparto difensivo recuperando parecchi palloni. 6,5. 

KESSIE 💣 : I suoi strappi palla al piede fanno infiammare il pubblico di San Siro. Da energia al centrocampo rossonero. 6,5.

BONAVENTURA 👐 : I suoi inserimenti stanno fruttando numerosi punti in classifica. Terzo gol sotto la gestione Gattuso, quarto in campionato. 7.

SUSO 😔 : Luci e ombre. Le sue idee illuminano sempre gli schemi dei rossoneri, ma non esattamente il suo periodo di forma migliore. 6.

CUTRONE 💪 : Sgomita,  segna, fa la lotta, si sbatte in fase difensiva. Lo trovi ovunque. Trascina la squadra in una partita scorbutica. 7.  (Dal 70' ANDRE SILVA  😐 : Fatica a trovare spazio e negli ultimi venti minuti di gioco non si fa mai notare. 5,5. )

CALHANOGLU 💝 : Prestazione superba. Costante spina nel fianco dei difensori laziali e grande caparbietà nella fase difensiva. Definitivamente un giocatore rigenerato dalla cura Gattuso. 7. 


GATTUSO 😍 : In due mesi di lavoro ha ridato fisionomia e dignità ad un ambiente che era quasi morto. Il derby di coppa Italia ha riacceso la scintilla. Il suo Milan gioca con ordine e trova una vittoria meritata al netto dei discutibili episodi arbitrali. Ora sotto con la Coppa Italia. 

Andrea Rastelli
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento