Tim Cup, Donnarumma e altri problemi

Contro l'Hellas Verona, il Milan di mister Gattuso ha messo in campo una prestazione più che dignitosa mostrando alcune buone idee di gioco e tanta, tantissima determinazione.
Quest'ultimo dato è quello che è balzato più agli occhi dei tifosi rossoneri: sul 3-0 e con i gialloblù già in attesa del triplice fischio, il Milan ha continuato a fare scorribande nella metà campo avversaria con una insolita tenacia ed indomita rabbia: spronati da Ringhio, i rossoneri hanno messo minuti nelle gambe non lesinando energie. 

Tra le note positive, oltre al solito Bonaventura, vi è stata l'intera retroguardia rossonera e la solita verve di Suso insieme al coriaceo Cutrone: tutti i giocatori non si sono risparmiati e hanno sputato sangue sul campo onorando fino in fondo un impegno spesso snobbato dalle grandi squadre ed evitando di fare magre figure come l'Inter contro il Pordone.

L'unico neo, nella serata di Tim Cup, è stato il caso Donnarumma: lungi da noi criticare il campione, ma la situazione è grave poichè rischia di offuscare quanto di buono si potrebbe fare in questa stagione. Il Milan non è un ambiente sereno e una tale magagna potrebbe, alla lunga, creare qualcosa di più di un malumore. I tifosi vogliono la testa di Raiola (come dargli torto?), ma stare con il portiere è un dovere di tutti gli amanti del Milan. Che si metta, dunque, da parte l'astio e si tifi per i colori aspettando che le cose si chiariscano nuovamente e, questa volta, che si chiariscano una volta per tutte!

Un solo appunto: a me del post di instagram di Donnarumma non me ne frega nulla! Venga a dirci come stanno realmente le cose tra lui, il club e Raiola! Non ci vuole molto, no?

Adesso, invece, abbiamo altro a cui pensare: preparate i bunker, abbracciamoci stretti e speriamo bene! Non uscite da casa! Come? Che è successo? Non è successo, ma accadrà! Ormai è vicino, lo sento! Ne parlano tutti quanti! Tutti chi? Juventini, Interisti, Romanisti, Napoletani, Laziali ed altri. Che dicono? Ma come non lo sai? La UEFA ha bocciato il voluntary agreement, SCAPPA! Il Milan sta fallendo, scappiamo tutti! Rinchiudiamoci da qualche parte! 

La scena descritta dai mass-media è apocalittica fino all'inverosimile: il Milan non fallirà, ha già pronto un piano b, e la cosa che mi fa più rabbia e il perchè altre squadre con problemi finanziari grandi quanto e più di queli del Milan non abbiano la stessa attenzione mediatica. Perchè? Evidentemente, i nostri colori stanno antipatici a qualcuno! Ce ne faremo una ragione! Nel frattempo, continuiamo a sostenere i nostri ragazzi in questo Dicembre condito da Atalanta e dalla sfida di Timp Cup contro i nerazzurri. 



Andrea Armando Sciascia 
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento