Milan - Bologna | #PrePartita

Debutto casalingo per il nuovo allenatore Gattuso che dopo la falsa partenza col Benevento, costata due punti e un pareggio beffa nei secondi finali, si trova a dover sfidare il Bologna dell'ex rossonero Donadoni per cercare di raddrizzare la stagione e cominciare a fare punti, visto che la vittoria a San Siro manca da tempo immemore ai rossoneri. Era appunto il 20 settembre e a Milano arrivava la neopromossa Spal che venne sconfitta per 2 a 0, poi da lì 2 pareggi contro Genoa e Torino e 2 sconfitte contro Roma e Juventus, con un bilancio negativo di 0 reti segnate e ben 4 subite.
La speranza è che la striscia negativa si interrompa qui e nelle prossime partite arrivino punti importanti soprattutto nelle gare casalinghe.

La sfida col Bologna si giocherà Domenica 10 Dicembre a San Siro con fischio d'inizio alle ore 20.45 con diretta su Sky Sport 1 e su Sky Calcio 1 oltre che su Mediaset Premium Sport.
Partita diretta dal signor Guida di Torre Annunziata che ha diretto il Milan per 15 volte di cui l'ultima volta lo scorso settembre contro l'Udinese quando i rossoneri vinsero per 2 a 1 con doppietta di Kalinic e pareggio momentaneo di Lasagna.
Assistenti di linea saranno Lo Cicero e Tasso, quarto uomo Ros, al VAR Orsato e Martinelli. 

Milan e Bologna si sono finora affrontate per 174 volte con un bilancio favorevole ai rossoneri che hanno vinto ben 79 sfide, di cui 50 in casa, perdendone però 51.
Lo scorso anno la partita finì 3-0 con le reti Deulofeu, Honda e Lapadula che nei minuti finali arrotondò il risultato.
Entrambe le squadre arrivano a questa sfida con gli stessi punti, 21, frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte ma con ambizioni diverse, perchè il Bologna è ampiamente lontano dalla zona retrocessione e con buone probabilità di salvezza, obiettivo stagionale dichiarato e il Milan è ampiamente lontano dalla zona Champions, obiettivo di questa stagione che dista 16 punti.

Fra le due formazioni ci sono 3 ex giocatori rossoneri che militano adesso nel Bologna. Si tratta di Destro, che arrivò nel gennaio 2015 per cercare riscatto dopo le troppe panchine fatte con la Roma, Poli che ha militato in rossonero dal 2013 fino alla scorsa estate quando si è trasferito al Bologna e Verdi, cresciuto nel settore giovanile del Milan.

Il Milan di mister Gattuso, si prepara all’ennesima rivoluzione stagionale per tornare al 4-3-3 con Gigio Donnarumma  in porta,  difesa con Abate, Musacchio, capitan Bonucci  e Rodriguez, a centrocampo,Kessiè, Biglia e Bonaventura, Suso, Kalinic e Borini in attacco.
Il Bologna di Roberto Donadoni si schiera col 4-3-3 con Mirante tra i pali, in difesa Mbaye, Maietta, De Maio, Masina, a centrocampo Taider, Pulgar e Donsah, in attacco Verdi, Destro e Palacio.
Come finirà secondo voi questa partita?



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento