HNK Rijeka - Milan |#PrePartita

Domenica è arrivata la beffa nel finale, col primo punto del Benevento che ha rovinato il debutto di mister Gattuso sulla panchina del Milan. Adesso Rino avrà l'occasione di rifarsi nella trasferta di Europa League che vedrà i rossoneri impegnati a Fiume contro il Rijeka. L'obiettivo qualificazione è già stato centrato ed il primo posto nel girone, che servirà ad avere un avversario meno ostico nei sedicesimi di finale, è già al sicuro.

Sarà, quindi, una gara in cui il nuovo allenatore dei rossoneri potrà sperimentare in vista della partita di domenica in campionato e potrà anche fare rifiatare qualche titolare, oltre che far mettere minuti nelle gambe delle seconde linee. I Croati, inoltre, sono già eliminati e non hanno perciò ambizioni di classifica legate alla possibilità di passaggio del turno.


La partita si giocherà Giovedì 7 Dicembre alle ore 19 allo stadio Rujevica con diretta su Sky Sport 3 HD e non andrà in chiaro su Tv8 come la scorsa volta. 
Verrà diretta dal signor Istvan Vad, ungherese, che ha già diretto i rossoneri nell'ultima giornata dei gironi di Champions 2011-2012 contro il Viktoria Plzen, partita che finì 2-2. 
Ad assisterlo Istvan Albert e Peter Berettyan come assistenti di linea, quarto uomo sarà Theodoros Georgiu, addizionali Ferenc Karako e Jozsef Erdos.

Unico precedente fra le due formazioni è la partita di andata che finì per 3 a 2. Il Milan andò in vantaggio per due volte prima di venira raggiunto nei minuti finali ma, grazie ad un gol di Cutrone all'ultimo secondo, riuscì a vincere la partita e ad ottenere i tre punti. 
In questa competizione i rossoneri sono, difatti, imbattuti e hanno finora ottenuto 3 vittorie e 2 pareggi, entrambi con l'AEK Atene, che sono valsi 11 punti e il primo posto con 13 gol fatti e solo 4 subiti. 
I croati, invece, hanno ottenuto una sola vittoria, quella in casa dell'Austria Vienna, un pareggio e 3 sconfitte che hanno relegato la squadra all'ultimo posto con quattro punti ed eliminandola di fatto dalla fase successiva.

Non ci sono ex tra le due squadre. Nei croati milita una vecchia conoscenza delle serie minori italiane, Acosty, protagonista in alcune squadre della B italiana. 
In campo, il Rijeka, dovrebbe essere schierato dal mister Kek col 4-2-3-1 con Prskalo in porta, Vesovic, Zuparic, Elec, Zuta in difesa, Bradaric e Males i due di centrocampo con Kvrzic, Misic ed Heber più avanzati dietro all'unica punta Gavranovic. 
Mister Gattuso dovrebbe schierare la squadra col 3-4-3 e vedrà in porta Gigio Donnarumma, in difesa ci saranno Zapata, capitan Bonucci e Romagnoli, Abate, Locatelli, Biglia e Antonelli a centrocampo, con Borini, Cutrone  e Andrè Silva in attacco. 
Si vedrà una reazione e la grinta che Gattuso ha chiesto ai suoi già da questo giovedì? 



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento