Le emoji pagelle di Napoli 2-1 Milan

DONNARUMMA 🔝: Salva la sua squadra in svariate circostanze, non può nulla su i due gol del Napoli. 6.5.

MUSACCHIO 👇 : La sua prova non convince a pieno. Spesse volte viene lasciato all'uno contro uno faticando. In questo momento della stagione da meno garanzie di Zapata  5.5.

BONUCCI (il migliore) 😍 : Gioca in maniera autoritaria. La sua prestazione è sulla falsariga dell'ultima giocata in nazionale. Nell'ennesima serata disastrosa stagionale troviamo una notizia positiva. 7.

ROMAGNOLI 😒 : Tiene in gioco Insigne sull'1-0. E' l'errore che cambia l'inerzia della partita. Nel secondo tempo s'inventa un bel gol a tempo ormai scaduto. 5,5 


BORINI 😢 : Serata da dimenticare per l'ex giocatore della Roma. Va in netta difficoltà contro avversari superiori a lui. 5. (Dal 77' ABATE s.v :

MONTOLIVO 👊 : Tiene in piedi il centrocampo rossonero. Da i suoi piedi nascono le poche idee di calcio verticalizzante di questo modesto Milan. 6. ( Dal 85' BIGLIA s.v :

KESSIE 😔 : Troppo irruento e maldestro. Fatica sia da intermedio, sia da mezzala. In netta involuzione come molti degli acquisti del mercato estivo. 5,5.

LOCATELLI ☝ : Riesce spesso a recuperare palloni tenendo botta nei duelli contro i centrocampisti napoletani. Uno dei più positivi. 6.

BONAVENTURA 😒 : Riesce a far fare bella figura ad Hysaj. Ci è sembrato fuori condizione e probabilmente questa non era la partita per rimetterlo in pianta stabile fra gli undici titolari. 5.  

SUSO 😡 : Nel primo tempo è l'unico a provarci in fase offensiva con il suo classico movimento a rientrare da destra verso sinistra. Si infortuna e il Milan diventa ancora più sterile del suo solito dal punto di vista offensivo. Ci auguriamo non sia nulla di grave. 6.  (Dal 46' ANDRE SILVA 4,5  : Non ne azzecca mezza. Non fa un movimento offensivo da attaccante da Milan competitivo. Un acquisto da 38 milioni deve fare molto di più di quello che ha fatto lui in tre mesi.)

KALINIC (il peggiore) 4 : Viene servito poche volte ma lui non fa mai nulla per rendersi utile alla squadra. Non sta rendendo e non sta facendo giocare bene la squadra. Tanto valeva tenersi Carlos Bacca. 

MONTELLA 4:  La sua squadra è inconsistente dal punto di vista offensivo, non tira mai in porta e non crea mai i presupposti per essere credibile e temuta dalle sue principali avversarie. Inutile professare pazienza, occorre essere realistici e non prendere in giro i tifosi : l'obiettivo champions league è sfumato clamorosamente e sarà molto difficile arrivare davanti a questa Sampdoria sesta al momento attuale. Non vediamo vie d'uscita da questo tunnel di mediocrità nella quale siamo entrati con pieno merito.  

Andrea Rastelli
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento