Milan - Rijeka | #PrePartita

Nuovamente il Milan in campo, per la seconda giornata dei gironi di Europa League e nuovamente come la prima giornata il Milan ci arriva dopo una sconfitta clamorosa in campionato, allora fu la Lazio, stavolta la Sampdoria. Quella volta però la vittoria contro l'Austria Vienna seppe rianimare i rossoneri, speriamo che anche questa partita possa essere convincente nel gioco e nel risultato e caricare la squadra per i prossimi impegni, facendole fare quel salto di qualità che ci si aspetta da qualche domenica ormai.

Il Milan affronterà Giovedì 28 Settembre alle ore 21.05 a San Siro, nella partita che sarà il debutto stagionale casalingo in Europa League, i croati del Rijeka, squadra della città di Fiume e che ha vinto lo scorso anno il campionato e che ha come proprietario l'italiano Gabriele Volpi, proprietario anche dello Spezia Calcio e della Pro Recco, la squadra più importante della pallanuoto italiana ed europea.
La partita sarà trasmessa in esclusiva su Sky, non sarà trasmessa in chiaro e sarà diretta dal signor Grinfeld, isrealiano, alla sua prima direzione di gara contro i rossoneri, con assistenti di linea Krasikow e Hassan, quarto uomo Mozes e addizionali Hacmon e Adler.

Fra le due squadre nessun precedente, però il Milan ha già disputato partite contro altre squadre croate con un bilancio di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta su un totale di 8 incontri, nei quali San Siro risulta imbattuto con 3 vittorie e un pareggio.
L'ultima sfida contro una croata fu il 3° turno preliminare di Champions League della stagione 2000-2001 col Milan che vinse contro la Dinamo Zagabria l'andata per 3-1 e il ritorno per 3-0.
In campo nessun ex nelle due squadre, anche se nel Milan sarà una sfida particolare per Kalinic in quanto sfiderà una squadra del suo Paese.

Mister Montella su cui si sono addensate delle nuvole scure e su cui sono piovute molte critiche, dovrebbe ricorrere al turnover per preservare la rosa in vista delle sfide impegnative che attendono la squadra nelle prossime settimane, e sembra intenzionato a confermare il 3-5-2 con in campo Gigio Donnarumma tra i pali, difesa con Zapata, Musacchio e Romagnoli, a centrocampo Calabria, Borini, Locatelli, Calhanoglu e Ricardo Rodriguez, in attacco spazio alla coppia formata da Cutrone e Andrè Silva.
Il Rijeka dovrebbe schierarsi col 4-2-3-1 con in porta Prskalo, Vesovic, Elez, Zuparic, Zuta in difesa, Misic e Brdaric i due di centrocampo con Gorgon, Gavranovic e Kvrzic più avanzati e Heber come punta centrale. 



Manfredi Restivo
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento