Milan - Shkendija | #PrePartita

Dopo il non confortante test col Betis, che per fortuna era solo un'amichevole,  per il Milan è di nuovo ora di fare sul serio visto che da adesso in poi sono finite le amichevoli e ci saranno solo impegni ufficiali. Insomma è finalmente arrivata l'ora di fare sul serio e questa sera ci sarà il primo round dei playoff di Europa League che verrà disputato contro lo Shkendija, squadra giunta lo scorso anno al secondo posto del campionato macedone e che varrà, in caso di superamento del turno, l'accesso alla fase a gironi.

Ancora una formazione abbordabile dopo aver affrontato il CSU Craiova, perché la squadra macedone non può essere sicuramente considerata un'avversaria ostica. Però il Milan non potrà sottovalutare l'avversario, che è più avanti nella condizione, se vorrà raggiungere Lazio e Atalanta che sono già qualificate per la fase a gironi.

Ci si attende nuovamente San Siro pieno dopo i 65 mila che hanno assistito a Milan - Craiova per mettere già al sicuro il risultato nella partita di andata.
La gara si disputerà Giovedì 17 Agosto, alle ore 20.45 a San Siro e verrà trasmessa in chiaro su Canale 5 e in streaming su SportMediaset, e sarà diretta dall'arbitro austriaco Harald Lechner, assistito da Andreas Heidenreich e Maximilian Kolbitsch, quarto uomo sarà Julian Weinberger.
Milan che dovrebbe scendere in campo col 4-3-3 e avere Gigio Donnarumma in porta, Conti e Ricardo Rodriguez terzini, Zapata e Musacchio in difesa, con capitan Bonucci tenuto a riposo per il turno di campionato, Kessiè, Locatelli e Calhanoglu a centrocampo, con Niang, Andrè Silva e Borini in attacco. 
Per quanto riguarda i precendenti tra le due squadre, sarà il primo confronto tra Milan e Shkendija, che condividono gli stessi colori sociali cioè il rosso e il nero. Sarà pure il primo confronto tra Milan e squadre macedoni non essendoci stata mai nessuna partita dei rossoneri in terra macedone e non sono nemmeno presenti ex tra le due rose, insomma sarà un'inedito confronto sotto questo punto di vista. 



Manfredi Restivo
Amazing Milan



Nessun commento:

Posta un commento