Crotone - Milan | #PrePartita

Dopo la convincente vittoria che ha virtualmente assicurato la partecipazione all'Europa League, per il Milan sarà ora la volta del debutto in campionato, visto che da questo weekend riparte la Serie A 2017/2018!

La scorsa stagione la squadra di Montella tra varie difficoltà ed incertezze riuscì a vincere la Supercoppa Italiana e a centrare la qualificazione alle coppe europee, andando oltre i pronostici che a inizio anno davano il Milan  sfavorito e dietro molte squadre tra cui Inter e Fiorentina, che poi sono arrivate dietro. 
Questa stagione, invece, la squadra rossonera si presenta totalmente diversa con ben undici acquisti effettuati finora che hanno stravolto la formazione titolare rispetto allo scorso campionato grazie al cambio al vertice della società, con la nuova dirigenza che si è impegnata molto facendo numerosi investimenti per permettere al Milan di tornare ai vertici e lottare per obiettivi ambiziosi.
Quest'anno difatti si parte per tornare tra le prime quattro, che vorrebbe dire Champions League, la casa del Milan da cui siamo assenti da troppe stagioni.
C'è da dire che molti degli osservatori dicono che il Milan sia addirittura favorito per lo scudetto, però ci sarà da battagliare con altre squadre tra cui Juventus, Napoli, Inter e Roma, squadre ben più rodate e altrettanto ambiziose. 
La cosa certa è che il Milan in questa stagione potrà lottare per stare la davanti come non faceva da molte stagioni e avremo anche la possibilità di giocarci l'Europa League, trofeo che manca nella bacheca rossonera.
Il debutto in campionato avverrà a Crotone, e si giocherà allo stadio Ezio Scida Domenica 20 Agosto alle ore 20.45 con diretta su Sky Calcio 2 e su Mediaset Premium.
Arbitro della sfida sarà il signor Maurizio Mariani della sezione di Roma, con assistenti Paganessi e Schienone, quarto uomo Martinelli e Di Bello e Nasca addetti alla VAR, novità introdotta in questa Serie A e già sperimentata nel corso di Milan-Betis.
Parlando di statistiche, il Milan ha perso al debutto le ultime due volte che ha giocato in trasferta, nel 2013 contro il Verona e nel 2015 contro la Fiorentina.
Lo scorso anno al debutto fu vittoria 3-2 contro il Torino, con tre vittorie e due sconfitte e nessun pareggio nelle ultime cinque stagioni alla prima di campionato. 
Per il Crotone, invece, sconfitta all'esordio lo scorso anno col Bologna per 1-0, tuttavia la squadra rossoblu è imbattuta in casa da Marzo 2017, con lo Scida che diventò il fortino che consentì ai calabresi di raggiungere e sorpassare l'Empoli nello scorso campionato, riuscendo così a mantenere la Serie A. 
Il Milan nello scorso campionato contro il Crotone ottenne una vittoria per 2-1 in casa e un pareggio per 1-1 in trasferta, rimanendo imbattuto negli scontri con la squadra calabrese. 
Per quanto riguarda gli ex, non c'è nessun giocatore che ha vestito entrambe le maglie. 
Mister Montella dovrebbe schierare la squadra col 4-3-3 e mandare in campo Gigio Donnarumma in porta, Conti e Ricardo Rodriguez terzini, Bonucci e Musacchio centrali in difesa, Kessiè, Locatelli e Calhanoglu a centrocampo, con Suso, Cutrone e Borini  in attacco. 
Mister Nicola, invece, dovrebbe schierare il Crotone col 4-4-2 e mandare in campo Cordaz in porta, difesa con Faraoni, Ceccherini, Cabrera e Martella, a centrocampo Rohden, Barberis, Izco e Stoian, con Budimir e Tonev in attacco. 



Manfredi Restivo
Amazing Milan


Nessun commento:

Posta un commento