Inter 2-2 Milan | Le pagelle!

DONNARUMMA 5,5: Corresponsabile nell'azione del vantaggio interista. Nel secondo tempo non compie una parata. 

DE SCIGLIO 4,5 (il peggiore) : Prima frazione di gioco imbarazzante. Regala un gol a Candreva. Nella ripresa si riprende, ma i difetti mostrati ad inizio gara ne fanno un giocatore sul quale non fare affidamento in futuro. 

ROMAGNOLI 7: Suona la carica sotto la curva sud. Un guerriero in una squadra di guerrieri. Può poco sul secondo gol di Icardi. Nella ripresa non fa strusciare palla al goleador argentino. 

ZAPATA 8 (Il migliore) : Perdonateci l'eccessivo entusiasmo, ma il suo gol farà storia come quello di Mark Hateley nel 1985. Partita difensiva impeccabile coronata da un gol secolare.

CALABRIA 5: Soffre oltremodo le sortite offensive di Perisic. Nella ripresa migliora ma la sua gara è lontana dall'essere sufficiente. (Dal 81' OCAMPOS s.v :


KUCKA 5: Lento, impacciato e senza voglia di lottare. Uno dei peggiori in campo della squadra rossonera. (Dal 56' LOCATELLI 7: Un leader calcistico che ha cambiato il volto del centrocampo rossonero. Stravince i duelli contro il normalissimo Gagliardini e guida la squadra ad un pareggio fondamentale per la lotta all'Europa.) 

SOSA 6,5: Grande match in fase d'impostazione. Fino a quando a forze per stare in campo tiene a galla la squadra, ( Dal 75' LAPADULA 6: Entra in campo e il Milan ha una scarica di adrenalina pazzesca. Cambia il volto del match.) 

MATI FERNANDEZ 6: E' protagonista di un match tignoso. Tiene botta nei contrasti contro i più fisici Gagliardini e Kondogbia. 

SUSO 5,5: Un po' sottotono in entrambi i tempi di gioco. Dai suoi piedi nascono sempre cose interessanti che non vengono mai concretizzate dalle punte milaniste. 

BACCA 4,5: Non si può giocare un derby così. Senza grinta, senza cattiveria, senza il minimo senso di interesse verso gli obiettivi della squadra. In queste circostanze è assolutamente inutile e anche oggi lo si è ampiamente dimostrato. 

DEULOFEU 6,5: Partita a corrente alternata, ma quando accelera è imprendibile. Troppo fumoso davanti ad Handanovic ad inizio gara. Errori che potevano costare caro. 

MONTELLA 6: Il suo Milan parte bene ed ha un finale gagliardo. La prestazione conferma tutte le cose positive e negative mostrate in stagione. Rivedibile la gestione di Bacca e l'inserimento fra i titolari di Calabria. Il campano porta a casa un punto che potrebbe valere l'Europa League. Bene così 

Andrea Rastelli
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento