Milan 0-1 Sampdoria | Le pagelle!

DONNARUMMA 6: Compie una bella parata su Linetti nel primo tempo. Non può nulla sul calcio di rigore calciato da Muriel. 

KUCKA 6: Impiegato nell'insolito ruolo di terzino destro il giocatore slovacco spinge tanto, ma non riesce mai a sfondare. 

ZAPATA 4,5: Il gol della Sampdoria nasce da una sua maldestra palla persa a metà campo. E' il momento che cambia il match. 

PALETTA 5: Stende Quagliarella nella circostanza del rigore. Macchia in maniera indelebile una partita che fino a quel momento era stata positiva. 

ROMAGNOLI 6: Da terzino sinistro è un po' impacciato, ma la sua prestazione è dignitosa anche se qualche volta entra fuori tempo in scivolata. 


SOSA 4: Una giornata da dimenticare per l'argentino. Male in fase d'impostazione, ancora peggio quando deve tirare dal limite dell'area. Conclude la sua partita con una espulsione evitabile. 

PASALIC 6: Alti e bassi, ma nei suoi picchi di rendimento sfiora il gol in svariate circostanze. (Dal 72' ABATE 6: Carica l'assalto dei suoi ma non riesce ad essere incisivo) 

BERTOLACCI 6: E' il migliore del Milan nel primo tempo sfiorando il gol per ben due volte con conclusioni dai trenta metri. Cala vistosamente nella ripresa. (Dal 80' OCAMPOS s.v: )

SUSO 6: Ci prova fino alla fine regalando un assist al bacio per Lapadula che purtroppo non viene sfruttato a dovere. L'ultimo a mollare. 

BACCA 3 (il peggiore): L'ennesima inutile prestazione del giocatore colombiano. Non fa nulla per giocare con i propri compagni di squadra e passa la maggior parte del suo tempo a lamentarsi. Completa la sua domenica da incubo litigando con Montella. Vergogna. (Dal 70' LAPADULA 5: Si mangia un gol clamoroso che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.) 

DEULOFEU 6,5 (il migliore): Pericolo costante, salta gli avversari come birilli e arriva facilmente a mettere palloni interessanti in mezzo l'area di rigore. Prende il palo ad inizio secondo tempo. 


MONTELLA 5: Alcune scelte non convincono a pieno come ad esempio l'insistenza su un giocatore totalmente perso come Bacca. La sua squadra è in crisi di risultati, non di gioco. L'Europa League sta pericolosamente sfuggendo di mano. 


Andrea Rastelli
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento