#LeggendeRossonere: Franco Baresi

Franco Baresi "il kaiser di Travagliato" è stato senza dubbio il più grande giocatore che abbia indossato la maglia del Milan. Nessuno è riuscito ad incarnare lo spirito del capitano quanto a lui. Nessuno ha amato il Milan quanto il Franz. Dalla scudetto della stella, passando per gli anni bui della Serie B, concludendo con le Champions League alzate sotto i cieli illuminati di Barcellona e Vienna. Il numero 6 rimarrà per sempre nella storia. 


GLI INIZI 

Franco Baresi iniziò a giocare a calcio all'età di 15 anni assieme al fratello Giuseppe, storica bandiera dell'Inter. Scartato proprio dall'Inter perchè non considerato pronto fisicamente, Franco venne selezionato dal Milan. Il debutto avvenne il 23 aprile del 1978 in una trasferta al Bentegodi di Verona, ma l'uomo che contribuì in maniera decisiva alla crescita del "capitano" fu Nils Liedholm che decise di lanciarlo come titolare nella stagione 1978-1979 che si concluse con lo scudetto della stella.
La crescita calcistica del calciatore bresciano proseguì nonostante le disgraziate stagione rossonere. Baresi decise di rimanere al fianco del suo Milan per ben due volte anche in Serie B rifiutando le lusinghe della Juventus che in quegli anni dominava il calcio italiano sia calcisticamente che politicamente, diventando protagonista della nazionale italiana di calcio guidata da Bearzot e Vicini. 


UN VISIONARIO CHIAMATO ARRIGO SACCHI 

L'allenatore che fece affermare Baresi come star di livello internazionale fu Arrigo Sacchi. Il rapporto fra i due non fu sempre idilliaco. Franco non capiva gli estremismi tattici dell'allenatore romagnolo, gli inizi furono burrascosi ma una volta capiti gli automatismi sacchiani Baresi spiccò il volo diventando il miglior difensore dei suoi tempi e molto probabilmente uno dei migliori della storia. 

Baresi giocava da libero (ruolo ormai scomparso nel calcio moderno), era dotato di una tecnica sopraffina unita ad una cattiveria agonistica che veniva ogni volta sfogata nei suoi tackle difensivi. Era la versione italiana di Franz Beckenbauer


















Questa maglia è di un grandissimo giocatore, io penso che Franco Baresi è il massimo come difensore, questo è un ricordo che me lo porterò per tutta la vita (Diego Armando Maradona) 

6 per sempre 

Andrea Rastelli 
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento