Milan 2-1 Sassuolo | Le pagelle!

DONNARUMMA 5,5: Prende gol sul suo palo. Un errore abbastanza grave. Nel complesso se la cava bene per essere un ragazzino di 16 anni. 

ABATE 6: Senza infamia e senza lode. Apprezzabile il carattere nel forcing finale rossonero. Quando si è tecnicamente modesti come lui bisognerebbe sempre compensare con la grinta.

ROMAGNOLI 6,5: Bella partita, si disimpegna con autorità. Sale di livello nel secondo tempo, dopo un primo tempo dove mostra un po' di insicurezze quando deve impostare l'azione.

ALEX 6: Prestazione discreta, la squadra grazie al suo contributo soffre di meno. Ha dei limiti, ma quantomeno cerca di mascherarli bene. 

ANTONELLI 5: Troppi errori, sovente anche comici. Molto impegno, pochissima qualità. 

MONTOLIVO 5:
Capitan mestizia. Malissimo sotto ogni punto di vista. Prestazione orrenda, non la prima in stagione. 

POLI 5: Corre a vuoto per tutta la partita, interpreta il ruolo della mezzala in maniera burlesca. Ci siamo stufati di ripetere le stesse cose. E' palesemente inadeguato. (Dal 60' LUIZ ADRIANO 6,5: Segna il gol che da un po' di respiro ad una squadra in grossa difficoltà.)

KUCKA 5: Si adegua al livello dei compagni di reparto. Se viene a meno l'intensità, è un giocatore che ha palesi difficoltà a stare in certi contesti. (BERTOLACCI 6,5: Il suo ingresso cambia la gara. Tecnica e intensità. Lo vogliamo sempre così. Bravo.)

CERCI 6,5: Nei momenti di difficoltà è l'unico a provarci con continuità. Buona prestazione, incoraggiante secondo tempo. Speriamo di ritrovarlo in queste condizioni anche nella partita con il Chievo. 

BONAVENTURA 6: Si merita la sufficienza, però perde sempre il tempo per fare la giocata decisiva. Rimane una delle poche certezze di questo "modesto" Milan. 

BACCA 6,5: Si procura un rigore molte generoso e lo realizza. Sta iniziando a segnare con continuità, ma lo vorremmo vedere più coinvolto per l'intero arco dei 90' minuti di gioco. 

MIHAJLOVIC 6: Gli diamo la sufficienza, anche se la partita non è stata certamente memorabile. 13 punti giocando più male che bene. Cambi alla svelta, ci siamo stufati di navigare nella mediocrità. 

Andrea Rastelli 
Amazing Milan

Nessun commento:

Posta un commento