Napoli 3-0 Milan | Le pagelle!

DIEGO LOPEZ 7: Para il calcio di rigore mostrando incredibile esplosività. Non può fare nulla nel secondo tempo. 

DE SCIGLIO 3: La sua partita dura 47 secondi, tempo sufficiente per rimediare un'espulsione stupida condita da un fallo da rigore se possibile ancora più stupido. Inadeguato.

PALETTA 6: Gioca con volontà ed evita il tracollo nel primo tempo grazie ad ottime chiusure difensive. Nel secondo tempo ha poche responsabilità sui gol subiti. 

ALEX 6: Prestazione simile a quella di Paletta. I soliti problemi di velocità compensati da un ottimo senso della posizione. 

BOCCHETTI 4: Una sciagura. Nel primo tempo gli esterni partenopei fanno il bello e il cattivo tempo. Errori comici. Riproporlo dopo 2 mesi di inattività è segno di stupidità. (Dal 69' BONERA 5: Entra in tempo per collezionare l'ennesimo orrore stagionale. Non è più presentabile in Serie A. Vergognosa la sua posizione d'autorità nello spogliatoio rossonero.) 

DE JONG 5: Il combattente olandese sembra avere la testa altrove. La sua stagione è finita sul pullman post Udine. 

POLI 4,5: Imbarazzante. Corre a vuoto per 90' minuti. Indecente nelle chiusure e sulle diagonali difensive. 

VAN GINKEL 4,5: Prestazione incolore. In sofferenza per tutta la partita. Destinato a tornare a Londra sponda Chelsea, senza particolari rimpianti per averlo perso. 

BONAVENTURA 6: Il migliore in campo. Avrebbe meritato il gol nel primo tempo. Qualità ed inserimenti. Non è detto però che questo basti per poter essere presente in un Milan competitivo. (Dal 84' FELICIOLI s.v:

HONDA 4,5: Figurina che gradiremmo non vedere più nelle vicinanze di Milanello. Imbarazzante. Non tolleriamo più certe prestazioni. Avviso ai naviganti per i "possibili" nuovi proprietari: Il Milan non dovrà essere più luogo per casi sociali calcistici come lui. 

DESTRO 5,5: Partita di grande sacrificio. Tolto a 30' minuti dal termine in maniera inspiegabile. (PAZZINI 5: Atteggiamento da giocatore irritante. Basta. Se ne vada. Pippone improponibile. In 3 anni non arriva a 10 gol su azione e ancora viene elogiato.)

INZAGHI 3: Il peggiore allenatore della storia del Milan. Preso per i fondelli da chiunque. Il Milan di Napoli è un orrore. La sua squadra non è capace di giocare a calcio. Difensivamente mediocri, offensivamente inesistenti. Inaccettabile non averlo sostituito a stagione in corso.

Andrea Rastelli
Amazing Milan






Nessun commento:

Posta un commento