Roma 0-0 Milan | Le pagelle!

DIEGO LOPEZ 7: Un punto di forza della squadra rossonera. Oscura la vallata nelle uniche due occasioni concesse alla Roma. Sicurezza impressionante. Rischia tantissimo su una uscita che poteva costare caro. 

BONERA 6,5: E' esposto continuamente negli uno contro uno, ma se la cava con tenacia ed esperienza. Ottime chiusure. Partita dignitosa. 

MEXES 6,5: In versione "Leader difensivo" coordina bene la difesa rossonera, se Zapata non commette ingenuità è anche merito suo. Da un mese a questa parte una garanzia. 

ZAPATA 6,5: Vince tutti i duelli in velocità. Negli uno contro uno è attento e sicuro. Al netto dei cali di concentrazione potrebbe essere un buon difensore. Da riproporre in futuro. 

ARMERO 5: La sua espulsione è molto fiscale, ma a termini di regolamento ci può stare. Nel resto dei suoi 70' minuti di partita è attento in fase difensiva e molto poco propositivo in quella offensiva. Ci aspettavamo qualcosa in più da lui.

DE JONG 5,5: Molto sottotono a centrocampo. Rischia tantissimo nel primo tempo per un fallo di mano solare in area di rigore. In generale, non il giocatore che abbiamo imparato a conoscere in questi anni. 

MONTOLIVO 6,5: Quando il Milan è assiepato in trincea, lui è l'unico che prova a verticalizzare verso Menez. E' importante averlo in queste condizioni tecniche e fisiche. Con lui è tutto un altro Milan. 

POLI 6: Generosità e dinamismo. Tanto bastano per renderlo titolare in questo Milan. In una occasione di contropiede poteva concludere decisamente meglio. (Dal 80' MUNTARI: s.v)

HONDA 5,5: Partita di sacrificio, con qualche guizzo geniale. Non ha la condizione di inizio stagione. In linea di massima ci attendiamo qualcosa in più. (Dal 72' ALEX 6,5: 25 minuti di trincea nel quale lui è il comandante massimo. Senso della posizione sublime. Grandissimo acquisto.)

BONAVENTURA 6,5: Meno brillante e convincente del solito, ma essenziale e dotato di una tecnica rara in questa squadra. In un ruolo più avanzato riesce ad esprimere maggiormente le sue qualità. 

MENEZ 6: Partita di enorme sacrificio, se vogliamo proprio da prima punta con tanti movimenti orientati a far salire la squadra. Si sacrifica per 88' minuti a servizio del Milan. Bene così. (Dal 88' EL SHAARAWY s.v:)

INZAGHI 6.5: Il suo Milan da battaglia porta a casa un punto che fa carne e sangue per l'animo e lo spirito della squadra. Fase difensiva notevole, bisogna migliorare in quella offensiva. 25 punti, il terzo posto è li, bisogna andarlo a prendere. 

Andrea Rastelli 
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento