Milan 1-1 Fiorentina | Le pagelle!

ABBIATI 6 : Non viene mai chiamato in causa durante la partita. Sul gol di Ilicic ha poche colpe anche se va giù a terra in maniera lenta. Rimaniamo dell'idea che proporlo titolare con in rosa Diego Lopez sia assolutamente sbagliato. 

ABATE 7 : Prestazione diligente. Nella ripresa è autore di 3-4 diagonali difensive rimarchevoli. Deve migliorare in fase di spinta ma questa versione di Abate 2014/2015 è completamente differente rispetto a quella intravista nelle scorse stagioni. 

ALEX 6 : Dorme un po' sul gol di Ilicic ma il resto della prestazione è da grande difensore. Senso della posizione strabiliante. 2-3 chiusure prodigiose su Babacar. Il Milan, con lui in campo in questa stagione, non ha mai perso. 

ZAPATA 6 : In questo momento da maggiori garanzie di Rami. Qualche uscita palla al piede alla Leo Bonucci decisamente evitabili. Riesce a limitare Cuadrado nei duelli in velocità. 

DE SCIGLIO 5,5 : Ancora una prestazione negativa per lui. Sbaglia parecchio in entrambi le fasi. Da un suo errore parte l'azione del pareggio viola. Per sua fortuna il Milan ha pochissime alternative nel ruolo.

DE JONG 8 :
Il leader carismatico del Milan. Suona la carica nel primo tempo segnando il suo gol stagionale. Nel secondo tempo recupera tantissimi palloni ed è protagonista di ottimi cambi di gioco per i terzini che accompagnavano l'azione offensiva. Il Milan non può prescindere da lui.


POLI 6 : 
Gioca la sua miglior partita stagionale. Sta crescendo di condizione. Dovrebbe inserirsi maggiormente nella fase offensiva. In fase di non possesso è bravo e da una mano a i suoi compagni di reparto. (Dal 68' BONAVENTURA 5: Venti minuti decisamente confusionari dell'ex giocatore bergamasco. In netto calo rispetto all'inizio di stagione. Molto impreciso quando deve appoggiare ai suoi compagni di reparto.) 

MUNTARI 6 : Deve decisamente darsi una calmata. E' protagonista di qualche entrata al limite. Per il resto della gara fa il suo. Certamente sarebbe meglio avere giocatori di maggiore qualità. 

MENEZ 5 : In quel ruolo è limitato ed è limitante per la squadra. Il Milan accentra troppo il suo gioco verso un giocatore lunatico come lui. Sbaglia molti passaggi e non è cattivo sull'azione che avrebbe potuto chiudere la partita. (Dal 79' TORRES 6: In dieci minuti riesce a dare il suo contributo. Guarda caso lui entra e la squadra riesce ad avere maggiore profondità.) 

EL SHAARAWY 6 : In crescita. Come a Verona, lo si vede maggiormente in fase difensiva piuttosto che in quella offensiva. Lontano ancora dai picchi di rendimento intravisti nel 2012/2013. 

HONDA  5,5 : Si danna l'anima per 60' poi cala vistosamente. Molto meno frizzante rispetto al solito. Questa squadra ha bisogno delle sue giocate perchè è uno dei pochi giocatori in rosa ad avere qualità. 

INZAGHI 5,5 : La partita è impostata bene, la sua gestione un po' meno. Alterna buone cose ad errori da principiante come quello di non dare fiducia a Torres. Sicuramente il suo Milan ha un'idea di calcio, punti e una buona classifica ma c'è ancora tanto da migliorare e sinceramente dopo 8 giornate ci si aspettava qualcosa di più. 


Andrea Rastelli 
Amazing Milan 

Nessun commento:

Posta un commento